mai.persempre

grazie per aver condiviso le vostre sere con me….grazie perchè so che sapete ciò che io non so…grazie dei sorrisi che mi avete regalato…grazie della pazienza che avete usato con me…grazie per non aver mai fatto domande…grazie per non aver mai preteso risposte…grazie per esservi seduti con me sulla stessa sponda del fiume…grazie per avermi presa per mano e portata … Continua a leggere

i silenzi del mio cuore

tutti i silenzi del mondo oggi son riuniti nel mio cuore… fanno un fracasso incredibile… batterie, archi, violini, pianoforti… tutti i silenzi del mondo oggi annebbiano la mia anima… parleranno… lo stanno già facendo… sussurri che si tramutano in grida…

la misura del tempo

  eh… Einstein… e la sua teoria della relatività… Niente è più relativo della misura del tempo… il tempo che sembra così fisso, definito per tutti è invece così indefinito, così instabile, così mobile come un elastico… pensavo alla misura del tempo per gli innamorati… a quanto un minuto possa diventare un’ora quando si attende la telefonata di chi si … Continua a leggere

noi stessi e gli altri….

Alle volte non siamo capaci di voler bene a noi stessi… non siamo capaci di amarci… non siamo capaci di capirci… non siamo capaci di sentirci… ciò non toglie che possiamo voler bene agli altri… che siamo in grado di amare… che siamo in grado di capire… che siamo in grado di sentire… Non voltiamo le spalle agli altri, solo … Continua a leggere

Ma chi ti ama?

una pila di pensieri è poggiata sul mio comodino… li ho volutamente lasciati lì… uno sopra l’altro in ordine sparso… ogni sera li sfioro con lo sguardo… ne accarezzo i contorni… ogni mattina li ritrovo lì con il loro fare accusatorio… cerco disperatamente di tenere la giusta distanza… cerco di non farmi prendere dalla smania di aprirli tutti insieme… ma … Continua a leggere

porte in faccia….

una porta sbattuta in faccia… fa più male di una furibonda discussione… ho provato a farmi “sentire” non hai voluto ascoltare… fermati un momento… osservati intorno… cerca i segnali… guarda oltre l’orizzonte, non fermarti a quella linea invisibile… superala… e vedrai ciò che c’è sempre stato… …vedrai che sentirai la musica anche se non sei riuscito a trovare quel violino…

Ciao amore…

Ciao amore… poco fa ho provato a chiamarti per l’ennesima volta da stamani… il tuo telefono era ovviamente spento… preso come sempre dai tuoi mille impegni quotidiani… ed ora sono qui.. davanti a questo monitor.. il luogo, non luogo, dove tutto è iniziato… In questi giorni ho riflettuto molto, ho pianto molto, ho sorriso pochissimo… no no.. fermo tutto questo … Continua a leggere

Possessione

occhi distrutti da una notte passata in bianco… no… non è stata una notte d’amore… è stata una notte di incubi, una notte di fantasmi del passato che incuranti delle mie preghiere si sono riaffacciati nelle mie notti… si sono sdraiati nel letto accanto a me, si sono voltati e rivoltati su quelle lenzuola candide, hanno lasciato la loro impronta … Continua a leggere

un battito d’ali

Ci sono sere in cui la malinconia ti porta in luoghi che non vorresti più calpestare in terre battute…. in sentieri già percorsi… ci sono sere in cui quei sentieri assumono una forma diversa… si snodano piano… incontrano altri sentierie la malinconia diventa condivisione…. e la condivisione porta a sorrisi che credevi di non avere… così ti volti… guardi ciò … Continua a leggere