Il senso negato

 

97e5639d865f3331413502695891b383.gif

 “Lasciami il lusso di non dimenticare!” – mi hai detto.

Mi chiedo se il lusso sia non dimenticare o invece dimenticare.

Dimenticare è un lusso che non tutti possono permettersi, dimenticare è dare tregua al cuore, è dare un senso nuovo ad una vita, oppure è semplicemente togliere l’unico senso che la vita ha avuto.

Dimenticare è forse rinnegare un po’ noi stessi, cancellare una parte per non dover perdere l’insieme, relegare le emozioni in uno spazio invisibile per non dover ogni giorno fare a botte con il dolore.

“Lasciami il lusso di dimenticare!” – ti ho risposto.

http://masquerade.myblog.it/media/02/00/102cb54fba20706112d241a1d901ee25.mp3

 

Solo la signora in nero potrà donarci pace… e forse nemmeno lei.

 

 

Il senso negatoultima modifica: 2008-03-14T22:50:00+00:00da mas.querade
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “Il senso negato

  1. Poche parole… un senso straripante… di emozioni e pensieri..
    Anch’io ho vissuto una grande perdita… non esiste il lusso di dimenticare…. non esiste proprio… la vita continua… ma ogni cosa ti appartiene nel bene e nel male… è nello zaino sulle spalle… un giorno sembra lieve e l’altro si fa pesante… a volte guardo nello zaino e dico grazie… grazie per averti avuto… ora so quanto sei importante per me… e ti sento dentro… dentro… perchè mi sei passato attraverso…
    attraverso il cuore…
    e questo non lo voglio dimenticare… Mai…
    Un abbraccio…

    Fly

  2. Parli con un’emotovità che mi commuove sempre.. come le parole che hai appena lasciato tra i miei rovi.. sei speciale.. Mi hai tolto le parole con il tuo parlarmi in modo così personale e diretto. So che certi dolori csoì profondi non possono passare. Solo vanno accettati come parte di noi.

    Dimenticare? Sì. Dimenticare qualcuno o qualcosa che sono stati parte della nostra vita in modo profondo… sai, sinceramente, credo sia impossibile. Forse solo si possono sistemare i ricordi in scaffali più lontanti, più alti, in modo che facciano meno male…

    un abbraccio a te e alla tua sensibilità INCANTEVOLE

    Daniel

  3. Già, avere la capacità di dimenticare è un lusso di pochi. Se io ci fossi riuscita non starei qui a rincorrere fantasmi dopo 4 anni. Un bacione Mai, e un abbraccio… stretto, stretto!

  4. Ciao Sabi…
    Mi dispiace… penso non dimenticherai… non Tu.
    Come dice Fly, essere Attraversati, lascia tracce, segni, cicatrici… potrai non farci tanto più caso… ma ci saranno per sempre lì… tra le Rughe del Cuore…
    Forse, è Giusto così… le persone Sensibili, che sanno Dare… che sanno Amare… Non possono permettersi… Lussi!!!
    un Abraccio… Night.

  5. Ho girato e condiviso nel blog il cortometraggio “Non ho dormito mai”, se ti va e sei curioso/a o se hai 5.03 minuti in cui non sai che fare, vieni a dare una piccola occhiata. Ciao e grazie, scusa l’eventuale disturbo.

  6. ciao nai, è un opo’ che non ci sentiamo, colpa mia sono piogro, per favore passa da me se non ti spiace grazie ref

  7. Ciao Mai, quanto vorrei anche io avere il lusso di poter dimenticare un uomo e il male che ho ricevuto da lui. Baci Poldy
    Come sta tua figlia? Un abbraccio da parte mia

  8. Cara… vedo che ad est dell’equatore… le cose stanno andando bene per te! ne sono felice.
    ti abbraccio
    Daniel

  9. il problema è che alle volte non si decide se dimenticare o no
    io ho bel meccanismo di rimozione
    ho sospeso la concezione di morte
    da qualche anno
    dicono sia legato a mia madre
    e alla sua non vita
    alle volte
    mi sento parzialemente in colpa
    alle volte

I commenti sono chiusi.